La Giornata dei giovani marchigiani

19 Novembre 2014
ore 21:00

“La Giornata regionale dei Giovani è palcoscenico ideale per la valorizzazione dei meriti e dei talenti dei nostri ragazzi - dichiara l’Assessore alle Politiche Giovanili, Paola Giorgi - in perfetta coerenza con la nuova legge regionale sulle politiche giovanili, l’evento si focalizza sul talento Made in Marche con momenti formativi e di condivisione di esperienze, fino al clou della serata in cui classico, moderno e satira si mescolano per svelare bellissime sorprese. Una Giornata intensa, da vivere con entusiasmo e da scoprire con la passione dei giovani marchigiani”. Workshop, musica dal vivo, incontri con gli artisti, premiazioni, prosa, stand informativi sul mondo dei giovani e le opportunità che la Regione Marche dedica loro: tutto questo e molto altro ancora nel ricco programma.

L’evento prende il via la mattina, al Teatro Marchetti alle ore 10, dove il coach Luca Stanchieri conduce un workout sulle potenzialità dei giovani. La giornata, tra teatro e altri spazi comunali, prosegue con workshop nel Palazzo Comunale, alle ore 17 con Sandro Giorgetti Responsabile del Social Media Team della Regione Marche, incontri e premiazioni per arrivare, alle ore 19, sempre nel Palazzo Comunale, all’aperitivo con il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, l’assessore alle Politiche Giovanili, Paola Giorgi, i rappresentanti della Consulta regionale dei giovani e gli artisti Made in Marche che si esibiranno la sera stessa. In serata il palcoscenico sarà tutto per i giovani già affermati artisti Made in Marche: apre il programma la Sinfonietta Beniamino Gigli (Orchestra Giovanile da Camera di venti elementi) diretta da Luca Mengoni con la partecipazione del fisarmonicista recanatese Christian Riganelli. La musica lascia spazio alla comicità irriverente di Giorgio Montanini, attore reduce dai brillanti successi dello spettacolo Un uomo qualunque e dalla grande visibilità televisiva ottenuta nelle trasmissioni Ballarò, Nemico Pubblico e Aggratis. Si termina con la musica della cantautrice e polistrumentista maceratese Beatrice Antolini, affermata e apprezzata musicista il cui stile miscela bene diversi generi, su tutti pop classico, elettronica, funk e progressive.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.

Per informazioni e prenotazioni:

I biglietti potranno essere prenotati per telefono allo 0737- 636041 oppure on-line nei due giorni antecedenti quello dello spettacolo, esclusi i festivi con orario 17/19 e nel giorno dello spettacolo con orario 18/21. La prenotazione telefonica o on line deve essere confermata con il ritiro del biglietto entro le ore 19,00 del giorno dello spettacolo.