Qualcosa rimane - Collected stories

Stagione di Prosa
12 Marzo 2015
ore 21:15

Ruth Steiner insegna letteratura ed è un’apprezzata scrittrice, acuta e disincantata. Sua allieva prediletta è Lisa Morrison che nei sei anni di corso si è trasformata da studentessa insicura in autrice di un certo successo. Lisa, dopo l’uscita di una sua raccolta ben accolta da pubblico e critica, si accinge a scrivere un romanzo basato sulla relazione fra Ruth e il poeta Delmore Schwartz, grazie anche al quale la Steiner appena ventenne venne accolta nella ‘cittadella’ letteraria del Village. Richiamando alla memoria la vicenda Ruth è tormentata dal dilemma morale se gli eventi della vita privata di qualcuno possano essere adoperati da un’altra persona per i propri fini creativi. Sebbene il poeta e narratore Schwartz sia realmente esistito (1913-1966), i personaggi di Ruth Steiner e di Lisa sono invece totalmente immaginari.
La regia di Giorgio Diritti fa emergere la storia di “comportamenti e morale degli scrittori” (come puntualizzò un critico del New York Times), attraverso il più semplice gioco teatrale, liberato da effetti e sovrastrutture. Un lavoro quasi completamente incentrato sulla bravura di Carolina Crescentini e di Monica Guerritore e sulla loro capacità di coinvolgere il pubblico per poi astrarsene completamente per aprire ad un dialogo intimo e ravvicinato.
Collected stories” del premio Pulitzer per la drammaturgia Donald Margulies, ha debuttato nel 1998 ed è finora inedito in Italia. La franchezza e l’intensità con cui il testo affronta i temi dell’amicizia e della rivalità richiamano alla memoria l’ altro celebre e appassionante scontro generazionale del film con Bette Davis e Anne Baxter “Eva contro Eva”.

di Donald Margulies
Traduzione: Enrico Luttman
con Monica Guerritore, Carolina Crescentini
Regia: Giorgio Diritti
Per informazioni e prenotazioni:

I biglietti potranno essere prenotati per telefono allo 0737- 636041 oppure on-line nei due giorni antecedenti quello dello spettacolo, esclusi i festivi con orario 17/19 e nel giorno dello spettacolo con orario 18/21. La prenotazione telefonica o on line deve essere confermata con il ritiro del biglietto entro le ore 19,00 del giorno dello spettacolo.