Tutti insieme appassionatamente

Stagione di Prosa
30 Marzo 2016
ore 21:15

Dopo aver incantato il pubblico romano, l’amata coppia Luca Ward e Vittoria Belvedere arriva nei teatri italiani con il Musical Tutti insieme appassionatamente. Uno spettacolo tutto nuovo che completa il trittico voluto da Massimo Romeo Piparo per celebrare gli anniversari dei più grandi capolavori del cinema musicale: 40 anni di Jesus Christ Superstar, 50 di Tutti insieme appassionatamente e 60 di Sette Spose per Sette Fratelli. Il titolo è quasi un invito che in questo momento giunge benvenuto: riunirsi tutti insieme a teatro per ridare passione, ottimismo e serenità al grande pubblico. “Sono davvero felice, Tutti insieme appassionatamente è il musical della mia vita” - rivela entusiasta Vittoria Belvedere - “e squadra che vince non si cambia, con Luca siamo una coppia davvero collaudata, insieme lavoriamo splendidamente e abbiamo un bellissimo rapporto. Poi, tornare al Sistina è sempre una fortissima emozione”. “Tutti insieme appassionatamente è uno dei musical più famosi” - le fa eco Luca Ward - “la magia di questo spettacolo sono i bambini che in teatro si rivelano sempre vincenti conquistando il pubblico e che ci affiancheranno in questa avventura”. Ed è così che la pellicola interpretata magistralmente da Julie Andrews torna a rivivere con atmosfere romantiche e divertenti. Le stesse che hanno reso il film del 1965 di Robert Wise un vero e proprio cult. Candidato a 10 Oscar, ne vinse 5: miglior film, miglior regia, miglior colonna sonora, miglior montaggio e miglior sonoro. Un grande classico per cui vale la pena tornare a teatro insieme a tutta la famiglia regalandosi un piccolo sogno canticchiando le celebri canzoni Do-re-mi, Edelweiss e la spassosissima Le cose che piacciono a me, rese ancora più speciali dall’adattamento liriche di Francesca Nicotra e dalla direzione musicale di Emanuele Friello. A raccontare l’Austria degli anni ‘30 saranno le scene di Teresa Caruso, i costumi di Cecilia Betona e le coreografie di Roberto Croce. Luca Ward dà voce e corpo all’austero Comandante George Von Trapp, padre vedovo di sette figli che, come in ogni favola a lieto fine, verrà addolcito e conquistato dalla dolcezza femminile di Maria, a cui dà tutto il suo vigore una sempre più convincente e padrona del palco Vittoria Belvedere. Con loro in scena attori del calibro di Giulio Farnese nel ruolo di Max Detweiler, Enrico Baroni in quelli di Herr Zeller, Sabrina Marciano che interpreterà Elsa Schraeder, Tia Architto la Madre Badessa con un cast di 18 performers, tra cui i 7 bambini della famiglia Von Trapp. Una produzione firmata Peeparrow-Il Sistina con un cast di grandi professionisti, su licenza esclusiva della Fondazione Rodger&Hammerstein di New York attraverso la R&H Theatrical Europe. Produzione esecutiva di Francesca Piparo.

di Oscar Hammerstein II; libretto Howard linsday e Russel Crouse
con Luca Ward, Vittoria Belvedere
Regia: traduzione e adattamento Massimo Romeo Piparo
Musiche: Richard Rodgers
Scene: Teresa Caruso, costumi Cecilia Betona
Coreografia: Roberto Croce
Per informazioni e prenotazioni:

Per prenotare contatta direttamente il Teatro tel.0733-812936 e-mail rossini@tuttiteatri-mc.net