Il gabbiano Jonathan Livingston

Teatri - Potenza Picena - Teatro Mugellini - Stagioni - Stagione 15-16
23 Gennaio 2016
ore 21:15

E’ una grande e significativa metafora sulla vita e sul mondo in cui viviamo. Jonathan non si accontenta di razzolare cibo tutto il giorno; il BRANCO BUONAPPETITO a cui appartiene gli va stretto e non trova nel grigio comportamento dei suoi compagni stimoli sufficienti e tali da giustificare un’esistenza. Mangiare e dormire, aspettare ogni mattina l’uscita delle barche, azzannarsi per un pesce e strapparselo di bocca gli uni con gli altri, appaiono pian piano ai suoi occhi come azioni senza senso, uno spreco di tempo rispetto alle mille cose che un gabbiano potrebbe fare. Decide così di tentare nuove possibilità, prima fra tutte quella del volo, per il gusto di volare e questa volta non solo per il cibo. Jonathan viene cacciato dal branco ed accusato di avere infranto le sue regole, solo ed esule impara i segreti del volo ritrovando il piacere dell’aria, del cibo, della vita.


Regia: Paolo De Santi
Compagnia: Eventi Culturali

Ora no tesoro

Teatri - Montelupone - Teatro Nicola degli Angeli - Stagioni - Stagione 15-16
16 Gennaio 2016
ore 21:15

Riadattamento in dialetto di una nota commedia di Ray Cooney. Gilberto, titolare di un atelier di pellicceria e impenitente donnaiolo, approfitta della sua attività che lo porta a contatto con donne spesso avvenenti e ben disposte all’avventura galante. Deve però fare i conti con una moglie molto attenta ed emancipata e, soprattutto, con una giovane amante dal marito piuttosto focoso e aggressivo. Il laboratorio diventa così un’alcova d’amore dove mogli, mariti e diligenti segretarie danno vita a un tourbillon pazzesco al centro del quale finisce per trovarsi suo malgrado il


Regia: Eraldo Forti
Compagnia: Gli Amici del Teatro

Nouveau Vaudeville

Teatri - Potenza Picena - Teatro Mugellini - Stagioni - Stagione 15-16
10 Gennaio 2016
ore 17:15

Cinque pezzi di Courteline. Una sequenza di cinque brevi capolavori del teatro comico francese della Belle Epoque scritti da una dei suoi più prolifici e intelligenti autori del periodo, Courteline. In una messa in scena da cabaret, volutamente spoglia ed essenziale, lo spettacolo offre un ritratto sempre attuale della società con i suoi vizi e le sue idiosincrasie, un mondo di personaggi quasi surreali nella loro verità, messo a nudo attraverso situazioni classiche e dialoghi acuti e intelligenti che rivelano la vera natura della comicità pura, la quale proviene dal fotografare la realtà semplicemente come essa è, assurda e ricca di spunti risibili se solo si sa come guardarla.


Regia: Luigi Maria Musati
Compagnia: Perelandra

L’amore è Cechov

Teatri - Montelupone - Teatro Nicola degli Angeli - Stagioni - Stagione 15-16
9 Gennaio 2016
ore 21:15

Brillante rivisitazione in chiave comica dei tre scherzi, i folgoranti atti unici La domanda di matrimonio, L’orso e L’anniversario.  Si tratta di pièce teatrali ironiche e giocose, in cui si muovono personaggi arenati nella totale inadeguatezza di fronte ai piccoli drammi dell’esistenza umana, pertanto ancor più comici nel loro patetico tentativo di affrontare il grande dramma dell’amore e della vita di coppia: ipocondriaci, aggressivi, burberi, ottusi, collerici, mediocri, provinciali nel senso più piccolo del termine, i personaggi di Cechov diventano tanto grotteschi quanto concreti e credibili.


Regia: Stefano Tosoni
Compagnia: Proscenio

Niente paura Cavalier Richetto

Teatri - Morrovalle - Teatro comunale - Stagioni - Stagione 15-16
6 Marzo 2016
ore 17:00

Sarete catapultati tra re e castelli, cavalieri e principesse, draghi feroci e strepitosi effetti speciali per un’incredibile storia che vi coinvolgerà tutti. Vi aspettiamo, piccoli messeri, poiché anche voi farete parte di questa incredibile, fantastica storia. Parola di Mago Ginepro!


con Ass.ne onlus Bella è la vita

Così è (se vi pare)

Teatri - Morrovalle - Teatro comunale - Stagioni - Stagione 15-16
27 Febbraio 2016
ore 21:15

‘Così è (se vi pare)’ è la storia di un gruppo di pettegoli che si scambiano illazioni ciascuno convinto di avere assolutamente ragione, sullo ’strano’ ménage di un marito, una misteriosa moglie ed una suocera giunti da poco in città, provenienti da un paese dell’Abruzzo distrutto dal terremoto. Difficile stabilire con certezza a chi credere, dato che tutti i documenti sono andati distrutti nel terremoto. Ad aumentare le difficoltà di trovare la verità, intervengono gli stessi protagonisti della controversia, scambiandosi reciprocamente accuse di pazzia e compianto per la triste situazione dell’altro. Il dibattito continua senza arrivare ad alcuna soluzione, finché non interviene la moglie di Ponza ad affermare che ella è ciò che marito e madre vogiono che sia: così è…(se vi pare).

di L. Pirandello
Regia: Diego Dezi
Compagnia: Filarmonico Drammatica di Macerata

Romeo e Giulietta paccavano eccome

Teatri - Morrovalle - Teatro comunale - Stagioni - Stagione 15-16
9 Gennaio 2016
ore 21:15

Lo spettacolo, fresco e brillante, risulta quanto mai attuale sia per la realtà giovanile che presenta, sia per il testo di Shakespeare che a questa realtà avvicina. La vicenda si svolge in un’aula di un istituto tecnico romano durante l’occupazione ed autogestione degli alunni. Li dove l’attività dei docenti viene sostituita dal caos e dalla goliardia, ecco giungere un giovane attore disoccupato da tempo, ma pieno di speranza…, chiamato a tenere un corso di teatro. Questo giovane propone la rappresentazione di ‘Romeo e Giulietta’ e le emozioni e il linguaggio che il testo di Shakespeare offre loro permette a questi alunni di compiere un viaggio alla ricerca dell’elemento indispensabile per vivere la vita fino in fondo: la passione.

di M. Strati
Regia: Rosaria Ridolfi
Compagnia: Fare Teatro Incanto di Morrovalle

Più de là che de qua

Teatri - Corridonia - Cine-Teatro L. Lanzi - Stagioni - Stagione 15-16
13 Marzo 2016
ore 17:15

“Più de là che de qua” è venuta alla luce per un sentimento di amore e di riconoscenza; vive perché ha una forza propria che le deriva dal suo contenuto; esiste perché i suoi personaggi sono esistiti da sempre e continueranno a vivere anche dopo; si propone perché contiene la vita degli uomini e le loro piccole eterne debolezze; si fa comprendere perché ognuno di noi c’è là dentro, fosse anche per una piccolissima parte, e dunque tutti le apparteniamo. È anche una storia senza tempo, un rimbalzo continuo di situazioni e sentimenti non ancorati a periodi storici determinati, ma vaganti incessantemente in un universo privo di forza gravitazionale, sentendosi perfettamente a loro agio e nel loro tempo, qualunque esso sia, proprio perché tutti i personaggi della storia sono eterni grazie alla replicabilità delle loro azioni.

di Fabio Macedoni
Regia: Francesco Facciolli
Compagnia: Fabiano Valenti di Treia

Concerto di Capodanno

Teatri - Civitanova Alta - Teatro Annibal Caro - Stagioni - Stagione 15-16
2 Gennaio 2016
ore 21:15

Il tradizionale Concerto di Capodanno con l’Orchestra del ‘700 Italiano diretta dal maestro Alfredo Sorichetti.
In programma le più celebri arie d’opera e valzer di Strauss. Si esibiranno il soprano Mirella Di Vita, il tenore Michael Alfonsi, la giovane violinista Gaia Trionfera, insieme all’attore Luigi Ciucci. Un concerto per salutare insieme l’arrivo del nuovo anno con le meravigliose armonie che la grande musica sa offrire.


La Traviata

Teatri - Corridonia - Teatro Velluti - Stagioni - Stagione 15-16
12 Marzo 2016
ore 21:15

Musiche di G. Verdi eseguite dalla Chamber Orchestra ‘Richard Strauss’. Concertatore e Direttore d’Orchestra Maurizio PETROLO; con i Solisti del Centro Lirico Europeo Figuranti Compagnia Teatrale GADA