Stagione 15-16
Civitanova Marche - Teatro Rossini
Per informazioni e prenotazioni:

Per prenotare contatta direttamente il Teatro tel.0733-812936 e-mail rossini@tuttiteatri-mc.net


Lei è ricca, la sposo, l'ammazzo!

Stagione di Prosa
4 Dicembre 2015
21:15

Divertente commedia liberamente ispirata al celebre film del 1971 di Elaine May con Walter Matthau, e al racconto di Jack Richtie. Un ricco scapolo ha scialacquato tutti i soldi lasciatigli in eredità dal padre. Arrivato alla bancarotta è costretto a farsi prestare del denaro da un mafioso, a condizioni decisamente svantaggiose, per riuscire a far innamorare di sé una donna che sia però ricca e sola. Piuttosto che passare il resto della sua vita in miseria Henry è disposto a rinunciare alla sua vita di scapolo, ma solo temporaneamente. Il suo piano infatti è quello di sposarla, ucciderla, ereditare e ricominciare a godersi la vita come aveva fatto fino a quel momento. Nasce così una anomala e divertente storia d'amore tra l'ex milionario spiantato ed una ricca, ma goffa ereditiera appassionata di insetti, che si potrà uccidere o amare...


Continua...

di Mario Scaletta
con GianfrancoJannuzzo, Debora Caprioglio
Regia: Patrick Rossi Gastaldi
Compagnia: Molière

Romeo e Giulietta

Civitanova Danza tutto L'anno
15 Dicembre 2015
21:15

La tragedia di William Shakespeare, Romeo e Giulietta, è sicuramente una delle storie d'amore più popolari di ogni tempo e luogo. La vicenda dei due amanti di Verona ha assunto nel tempo un valore simbolico, diventando l'archetipo dell'amore perfetto ma avversato dalla società. La compagnia Balletto del Sud, oggi una delle più note e apprezzate nel panorama nazionale, presenta la sua versione del balletto Romeo e Giulietta, sulla trama della tragedia di Shakespeare e sull'omonima partitura di Sergej Prokofev. Il coreografo Fredy Franzutti crea il balletto per la sua compagnia riscuotendo successo di pubblico e critica, sia per la parte coreografica che per quella visiva: le scene (realizzate da Francesco Palma) sono tratte dai dipinti di Giotto, Piero della Francesca e Cimabue e ci introducono in un mondo illustrativo bidimensionale, sospeso e fluttuante.


Continua...


Sono nata il ventitré

Stagione di Prosa
13 Gennaio 2016
21:15

Pensa sempre a quello che dice e dice sempre quello che pensa. Si potrebbe sintetizzare in questo modo il carattere che contraddistingue Teresa Mannino che, in questo suo nuovo lavoro teatrale, attraversa strade e temi diversi ed istintivi: l'amore, la vita, il tradimento, gli uomini e le donne, la passione per la conoscenza e per la propria terra. E con la stessa passione racconterà i tormenti di Penelope e quelli della vicina di casa. Si rifarà alle donne, eroine e non, dei classici, per dare consigli e consolare, soprattutto, le amiche con problemi di cuore. Filosofa su carta e nello spirito, non vuole smettere mai di conoscere e sapere, raccontare e raccontarsi purché i fatti siano epici oppure siano sempre (più o meno) reali o realmente accaduti e questa volta, più che mai, lo farà senza rete e senza filtri. Padrona, con zelo costante, della scena, Teresa non mancherà di coinvolgere il pubblico a tal punto che il suo monologo diventerà, quasi, un dialogo, un incontro, uno scambio singolare ed autentico di battute e verità.


Continua...

di Teresa Mannino e Giovanna Donini
con Teresa Mannino
Regia: Teresa Mannino

Tango y nada mas

Spettacolo di danza
19 Gennaio 2016
21:15

Uno spettacolo dal ritmo travolgente che racchiude attimi, racconti, atmosfere della storia e della vita del tango con una nuova concezione dell'arte popolare argentina a metà strada tra la danza e il teatro danza. Nello spettacolo della compagnia di Neri Piliu e Yanina Quinones al ballo si aggiungono momenti di ilarità e racconti, veri e propri quadri narrativi che dipingono un affresco di questa affascinante danza che guarda alle sue origini immerse nella polvere delle strade di Buenos Aires fino ad arrivare ai lustrini del palcoscenico. Neri Piliu e Yanina Quinones - primi ballerini e coreografi dei brani - sono due giovani artisti argentini che vantano moltissime esperienze nel panorama internazionale, ospiti in festivaldi tutto il mondo. Ad impreziosire le personalissime coreografie, l'affermata Tango Spleen Orquesta con l'esecuzione dal vivo di alcuni brani del proprio repertorio e di grandi classici.
Continua...


Occhju….a Juà!

Rassegna Teatro "Mpertinende” Invernacolo
10 Febbraio 2016
21:15

La commedia è ambientata in una tipica famiglia contadina del maceratese di alcuni decenni orsono. La famiglia è composta dal capofamiglia Filì e dalla moglie Cisira, poi c'è la figlia Rosetta che è fidanzata con il "Ragioniere"Raimondo, Nurina, la "rmasta" sorella di Filì, che deve assolutamente maritarsi e Catarina, la "vecchia" brontolona mamma di Filì. L'amico di famiglia Lisà passa più tempo a casa de Filì che a casa sua, dando consigli a tutti. Poi c'è il vicino Juà che dovrebbe essere il "buon partito" per la sorella rmasta di Filì, "dovrebbe" appunto!!.. Fanno parte della storia anche Tirisina la sorella di Juà che insieme al marito spagnolo Pedro, vive a Roma e vorrebbe, in tutti i modi, portare a Roma anche il fratello Juà. Però non sempre le cose si svolgono come sembrerebbe a prima vista e quindi il finale è........


Continua...


Regia: Quinto Romagnoli

Qualcuno paga sempre

Rassegna Teatro "Mpertinende” Invernacolo
24 Febbraio 2016
21:15

Commedia in tre atti del "Teatroclub Amedeo Gubinelli" di San Severino. La storia è ambientata tra il 1945 e il 1946 quando il degrado morale generato dalla guerra continua a produrre i suoi effetti negativi, con un evidente richiamo all'attuale rapporto tra etica e politica. La crisi morale di un'intera società finisce per trascinare in un mondo fatto di illeciti guadagni un uomo fondamentalmente onesto, che si trova invischiato in situazioni volute da altri per trarne dei vantaggi moralmente discutibili. Il protagonista approfitta della ‘strana' situazione in cui è precipitato per liberarsi da una serie di frustrazioni e umiliazioni, prendendosi una rivincita contro l'oppressione della famiglia e dei superiori. Il cambiamento delle abitudini e il ritorno al paese natale spingono però il personaggio a fare delle scelte negative sul piano morale finendo per diventare complice di un sindaco corrotto e per cedere ai richiami amorosi e alla voracità finanziaria dell'albergatrice.


Continua...

di Amedeo Gubinelli e Alberto Pellegrino
Compagnia: Teatroclub Amedeo Gubinelli di San Severino

Tutti insieme appassionatamente

Stagione di Prosa
30 Marzo 2016
21:15

Dopo aver incantato il pubblico romano, l'amata coppia Luca Ward e Vittoria Belvedere arriva nei teatri italiani con il Musical Tutti insieme appassionatamente. Uno spettacolo tutto nuovo che completa il trittico voluto da Massimo Romeo Piparo per celebrare gli anniversari dei più grandi capolavori del cinema musicale: 40 anni di Jesus Christ Superstar, 50 di Tutti insieme appassionatamente e 60 di Sette Spose per Sette Fratelli. Il titolo è quasi un invito che in questo momento giunge benvenuto: riunirsi tutti insieme a teatro per ridare passione, ottimismo e serenità al grande pubblico. "Sono davvero felice, Tutti insieme appassionatamente è il musical della mia vita" - rivela entusiasta Vittoria Belvedere - "e squadra che vince non si cambia, con Luca siamo una coppia davvero collaudata, insieme lavoriamo splendidamente e abbiamo un bellissimo rapporto.
Continua...

di Oscar Hammerstein II; libretto Howard linsday e Russel Crouse
con Luca Ward, Vittoria Belvedere
Regia: traduzione e adattamento Massimo Romeo Piparo

Salvatore Giuliano

Marche in scena
22 Aprile 2016
21:15

Ritorna in scena il musical Salvatore Giuliano di Dino Scuderi. Su concessione della MediterrArea, Roberto Rossetti (interprete dell'edizione del 2011 che vedeva protagonisti Giampiero Ingrassia e Babara Cola) curerà l'allestimento della versione didattica professionale riportando sulla scena la travolgente quanto tragica storia del bandito più famoso al mondo. "Finalmente prende forma - secondo Rossetti - quello che è stato uno dei miei più grandi propositi, amalgamare il mio gusto e le mie idee registiche alle musiche epiche e a dir poco emozionanti scritte dal Maestro Dino Scuderi. Sarà un vero onore dopo aver fatto parte del cast originale nel 2011 riproporre al pubblico il musical Salvatore Giuliano, una grande opera, una storia vera, dove vengono rappresentati gli ultimi anni del famoso bandito, la situazione sociale e politica della Sicilia del dopoguerra e le affinità spesso oscure con quella nazionale".
Continua...

di Dino Scuderi
Regia: Roberto Rossetti
Compagnia: della Marca

Short Stories All that falls-Immersion-Mandala

Civitanova Danza tutto L'anno
3 Maggio 2016
21:15

Nata in California, Carolyn Carlson si definisce innanzitutto una nomade. Dalla baia di San Francisco all'Università dello Utah, dalla compagnia di Alwin Nikolais di New York a quella di Anne Béranger in Francia, dall'Opéra di Parigi al Teatrodanza de La Fenice di Venezia, dal Théâtre de la Ville a Helsinki, dal Ballet Cullberg alla Cartoucherie di Parigi, da la Biennale di Venezia a Roubaix, Carolyn Carlson è una viaggiatrice instancabile, in continua ricerca, sviluppo e condivisione del suo universo poetico. Ereditaria della composizione coreografica e della pedagogia di Alwin Nikolais, è arrivata in Francia nel 1971. L'anno successivo con Rituel pour un rêve mort ha firmato il manifesto poetico del suo stile, che non ha mai abbandonato: una danza decisamente votata alla filosofia e alla spiritualità. Al termine "coreografia" Carolyn Carlson preferisce "poesia visiva" per definire il suo lavoro.


Continua...


Concerto di chiusura (pro Croce Verde)

Civitanova Classica Piano Festival
12 Maggio 2016
21:30
ANTONELLA RUGGIERO voce ANDREA BACCHETTI pianoforte

I due artisti liguri ci propongono un repertorio di grande effetto. Ripercorrono alcuni fra i più grandi successi di Antonella con i Mattia Bazar e del suo percorso musicale proposti in una nuova e suggestiva veste con arrangiamenti unici, senza dimenticare alcune cover importantissime della musica italiana ed internazionale e alcuni frammenti di piano solo che Andrea Bacchetti e Antonella hanno scelto con grande sensibilità.
Continua...