Stagione 14-15
Montefano - Teatro La Rondinella
Per informazioni e prenotazioni:

E’ possibile prenotare i biglietti per gli spettacoli presso la sede della Pro Loco di Montefano, in piazza Bracaccini 1, tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.00.
Prenotazioni telefoniche tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.00 Tel. +39 0733 851 169.
La prenotazione telefonica va confermata con il ritiro del biglietto 30 minuti prima dello spettacolo.


Concerto C+C=Maxigross

Concerto
3 Ottobre 2014
22:30

L'avventura del collettivo psichedelico C+C=Maxigross è iniziata nel 2009 quando la banda decise di registrare nella propria casa di montagna un pugno di canzoni composte in compagnia, durante serata passate tra amici davanti al camino e a spasso per i boschi della Lessinia. La loro musica è stata spesso definita folk psichedelico, termine che si confà maggiormente agli esordi della band, quando il suono era prevalentemente acustico, basato su cosmiche armonie vocali e arrangiamenti semplici e naif, proprio come erano nate le prime canzoni in montagna. Ora che i C+C=Maxigross sono diventati una inarrestabile live band con alle spalle più di 200 concerti la dimensione elettrica è diventata una parte fondamentale anche nella composizione, e i nuovi brani tendono inevitabilmente verso atmosfere dilatate.


Continua...


Come tutto ebbe inizio!

Stagione teatrale
11 Ottobre 2014
21:15
Torna la più improbabile storia della Creazione mai raccontata! Due ore di divertimento puro con stelle, pianeti, Adamo, Eva, l'Arcangelo Gabriele e....Nostro Signore!!!!
Continua...


Compagnia: Il gruppo Teatrale Fuoritesto

Male una, pegghio quell'altra

Teatro dialettale
15 Novembre 2014
21:15

Una famiglia comune si trova ad affrontare molti problemi, tra i quali spicca la cura delle due nonne, non facili da gestire. Non riuscendo ad andare avanti, madre e padre prendono una decisione importante: unire le due anziane sotto lo stesso tetto, per risparmiare tempo, soldi ed energia. Ma la tranquillità che tanto desideravano sarà difficile da raggiungere...


Continua...


Compagnia: Gli Indimenticabili

Concerto Lettera 22

Concerto
27 Novembre 2014
21:30

Cieli coperti su spiagge di bagnanti. Il senso d'impotenza di una generazione, come un forziere di contanti di una valuta non più in vigore. La mutezza dei monumenti e dei centri storici, baluardo di una tradizione ormai svuotata di ogni storia e memoria. E poi la disperata ricerca dell'autenticità di rapporti sempre più sfilacciati, minati da una precarietà geografica ed esistenziale senza precedenti. Tutto questo è "Le nostre domeniche", il secondo album in studio dei Lettera 22. Un lavoro che si inscrive nella tradizione cantautorale italiana con la disarmata volontà di costituire la testimonianza, l'epica minima di un tempo tutt'altro che sereno e stabile.


Continua...


L'ultimo rito per Astarte

Stagione teatrale
29 Novembre 2014
21:15

All'inizio del ventesimo secolo, un eterogeneo gruppo di amici si riunisce nella villa di campagna di sir Richard Haydon, un ricco possidente inglese in cerca di una platea compiacente per i propri, strani passatempi. Nel bel mezzo del parco archeologico di Dartmoor, tra le fronde di un bosco millenario, è conservato un segreto, vecchio di secoli, che trasformerà un semplice scherzo in una tragedia dai risvolti apparentemente soprannaturali. Toccherà al reverendo Pender, uno degli ospiti di Haydon, condurre gli spettatori attraverso gli eventi fino alla sorprendente rivelazione finale. Un giallo liberamente tratto da una storia di Agatha Christie.


Continua...


Regia: Luca Violini

Il peso delle mele

commedia documentario
14 Dicembre 2014
16:30

Anche il passato può diventare spettacolo e quando questo viene riproposto non solo in forma nostalgica ma anche artistica esso assume sfumature ancora più suggestive. Presso il teatro La Rondinella con lo spettacolo "Il peso delle mele" verranno rappresentate storie, fatti e personaggi di ieri raccontati in forma di commedia. L'iniziativa è a cura del gruppo "Montefano l'altro ieri", che da tempo si pone l'obiettivo di riscoprire attraverso forme particolarmente accattivanti momenti e spaccati di società del nostro passato che rischiano di andare perdute.

Ingresso libero


Continua...


Compagnia: Gruppo Montefano L'altro Ieri

E' sempre Natale

Stagione Musicale
20 Dicembre 2014
21:15

Nessun tema più caro, nessun giorno più popolare e atteso . L'eleganza e la forza dell'opera si uniscono ancora alla leggerezza e all'immediatezza del pop, in uno spettacolo per nulla retorico, fresco e che cattura lo spettatore di ogni età....Attraverso la musica dove tutto è gioia e divertimento, sotto un cielo pieno di stelle: E' sempre Natale. Con la partecipazione del gruppo teatrale "Fuori di Testo" e del tenore Pierluca Trucchia accompagnato dal Coro dei Bambini. Babbo Natale consegnerà un dono a tutti i bambini presenti


Continua...


con Operapop

Stefano Filipponi - Nada te turbe

Concerto
9 Gennaio 2015
21:30

Insieme al chitarrista Gaetano Guardino, Stefano decide di presentare uno spettacolo unico nel suo genere. IL repertorio scelto nasce da un attento studio sull'arte e sulla spiritualità di Giuni Russo, grandissima artista prematuramente scomparsa, in uno struggente ed emozionante viaggio nei sentieri nascosti dell'anima, arrangiando in chiave sperimentale i brani più belli dell'artista siciliana. Tra le atmosfere esotiche e sognanti e picchi intensi e suggestivi il duo mescola sonorità classiche a sperimentazioni sonore, che arrivano fino al canto bulgaro. Dei brani più famosi come "Un'estate al mare" e "Alghero" a perle più rare e affascinanti, tutte rilette in una veste del tutto inedita. I brani verranno accompagnati da particolari costumi e video artistici, creati appositamente da alcuni studenti della NABA, la prestigiosa Nuova Accademia d'Arte di Milano. Grazie alla sua sensibilità, Stefano riesce a comunicare l'intensità dei brani, tenendo alta l'attenzione dello spettatore in un concerto unico ed emozionante, dove il coinvolgimento emotivo è assicurato


Continua...


Pasión y canto

concerto spettacolo
24 Gennaio 2015
21:15

La voce, le note e l'abbraccio suadente del tango. In occasione del Latin Tour 2014/2015 che a settembre lo ha portato, per la terza volta, a Buenos Aires e in altre città argentine (fino in Patagonia) per più di 15 esibizioni in teatri, clun e milonghe, Giacomo Medici torna con il suo Tango Ensemble in un concerto tributo a Carlos Gardel e alle grade voci del tango, come Roberto Goyeneche, Edmundo Rivero, Julio Sosa e Jorge Falcon, artisti che hanno segnato la storia di questo genere musicale. La performance, intitolata "Pasion y canto", alla quale nella fase argentina del tour hanno partecipato musicisti e ballerini attivi artisticamente nella città di Buenos Aires, sarà principalmente un percorso nella storia del tango ed un omaggio musicale alla figura del grande Carlos Gardel, baritono che, con la sua voce, segnò per sempre la storia del tango. Di lui disse il tenore Enrico Caruso, dopo averlo ascoltato in audizione: "Lei canta come se avesse una lacrima nella gola".
Continua...


con Giacomo Medici Tango Ensamble

1915-1918...1261 giorni di guerra

28 Marzo 2015
21:15

Uno spettacolo intenso, suggestivo, il cui protagonista è il doppiatore Luca Violini, nei panni di un anziano postino che si aggira per le strade di un paese, durante gli anni terribili della prima guerra mondiale. Trascina una sacca pesante, perché le lettere che contiene sono le parole con le quali è scandito il dramma. Lettere di madri che hanno visto partire i figli, di fidanzate. Di uomini che si sono arruolati convinti di compiere una missione, di ragazzi che hanno perso la vita inseguendo un senso. Sono le mille voci di questa guerra, ancora più lancinanti quando descrivono un dramma privato destinato a scomparire nei numeri di un conflitto che ha visto centinaia di migliaia di morti. E invece, ognuno di quei morti è una storia, un rimpianto, un dolore. Un'immagine da conservare nel cuore, o da scrivere sulla carta. Una lettera appunto.
Continua...