Stagione 08-09
Treia - Teatro comunale
Per informazioni e prenotazioni:

Per prenotare contatta teatroservice +39 348 341 730 6 - +39 0 733 205 571 oppure ufficio cultura Comune di Treia +39 0 733 218 750. E-mail teatroservice@virgilio.it
L’acquisto dei biglietti al botteghino è possibile nei giorni degli spettacoli a partire dalle ore 19.00


Xanax

19 Novembre 2008
21:00
Un uomo e una donna in una situazione esasperata, claustrofobica, estrema. Due persone quasi sconosciute che sono costrette improvvisamente a condividere gli elementi più intimi del proprio corpo e della propria anima. Un venerdì sera Laura e Daniele si attardano un po' più del solito in ufficio; ognuno di loro lavora ad un piano diverso di un grande edificio e verso le nove di sera le loro vite si incontrano su uno degli ascensori che li deve condurre verso l'esterno e verso un normalissimo fine settimana in famiglia.
Continua...

di Angelo Longoni
con Amanda Sandrelli e Blas Roca Rey
Regia: Angelo Longoni

Le Nuvole

28 Novembre 2008
21:00
Un testo dell’antica Grecia di un’attualità sconcertante, in cui si pone l’accento sull’esplicita critica ad una società che ha smarrito il senso del giusto, in perfetto stile aristofanesco. Un Socrate spregiudicato e burlone trascina il pubblico con sé in un lungo volo onirico; gli fa varcare la soglia del suo Pensatoio, una sorta di baraccopoli popolata di assurdi personaggi che giocano con altrettanti assurdi pensieri, e lì lo seduce con le parole e coi canti; chiama a sé le Nuvole, e con esse lo porta nel vortice della tempesta. Due atti – diretti da Simone Toni, giovane regista formatosi con il grande Luca Ronconi - tutte evocate semplicemente attraverso i corpi e le voci degli attori e grazie a musiche originali per soli fiati e coro, rispettando così il luogo in cui si svolge la vicenda, ossia l’aria.
Continua...

di Aristofane
con Stefano Corsi, Michele Nani, Luca Carboni, Pasquale Di Filippo, Stefano Moretti, Federica Castellini, Giulia Valenti, Caterina Corsi, Massimiliano Tradii Bersani
Regia: Simone Toni

Le smanie della villeggiatura

9 Dicembre 2008
21:00
“Alla fine della rilettura delle Smanie per la villeggiatura, che non lascia un attimo di respiro per il ritmo incalzante dei duetti, dei rovesciamenti, delle battute - scrivono gli attori della Compagnia -, si arriva a percepire un senso di vuoto e di sgomento. Quell’affannarsi intorno a futili problemi, quell’enorme dispendio di tempo, sentimenti e denaro in funzione dell’apparire, quell’intrecciarsi di rapporti incendiati dalla rivalità e dall’ipocrisia, dove l’amore e la passione prendono la forma quieta del dovere e della rispettabilità, e l’odio si traveste di smancerie, assomiglia tanto ai modelli di vita che la nostra cultura del quotidiano ci offre attraverso la finzione televisiva, che talmente permea le nostre vite da diventare reale, e trasmigrare nel pensiero e nei comportamenti”.
Continua...

di Carlo Goldoni
con Elena Bucci, Stefano Randisi. Marco Sgrosso, Enzo Vetrano

Lascio alle mie donne

9 Gennaio 2009
21:00
La morte del “seduttore” Renato Severini, ricco e brillante avvocato di provincia, offre l'occasione alle persone a lui care per stringere rapporti affettivi fino ad allora considerati impensabili. E sarà proprio l'eredità di Severini, che l'uomo intende lasciare alla moglie e all'amante a patto che le due donne si frequentino per un anno, almeno per un'ora al giorno, a far avvicinare mondi diversi e apparentemente lontani. E se la moglie Virginia, spinta dalla curiosità e dal desiderio di scoprire risvolti sconosciuti della vita del marito, comincerà a frequentare la giovane Olga, il socio di Severini, il notaio Enrico, uomo schivo e riservato, inizierà a tal punto ad immedesimarsi nella vita dell'amico da volerlo sostituire nel cuore delle sue donne.
Continua...

di Diego Fabbri
con Lello Arena, Angiola Baggi, Sebastiano Tringali, Tiziana Bagatella, Luciana Negrini, Emanuela Trovato
Regia: Nanni Fabbri

Sogno d'amore

11 Marzo 2009
21:15
Sogno d’amore è una commedia che racconta le vicissitudini e disavventure di quattro uomini e due donne alle prese con i propri sentimenti, i cui ingredienti vincenti sono realismo, ritmo e una buona dose di comicità. Un testo che, muovendosi tra autobiografia e finzione, traccia un ritratto vitale e iperrealistico della generazione dei trentenni, divisi tra il desiderio di vivere appieno i sentimenti e l’incertezza del futuro.
Continua...

di Giampiero Rappa
con Andrea Di Casa, Filippo Dini, Gaia Insegna
Regia: Giampiero Rappa